lunedì 23 febbraio 2015

CORNETTI SALATI MIGNON


I Cornetti Salati Mignon si preparano in pochissimi minuti e sono l'ideale per un antipasto o per accompagnare un aperitivo. Sono dei rustici sfiziosi e molto buoni, andranno letteralmente a ruba, per cui vi consiglio di raddoppiare le dosi fin da subito. Io li ho farciti con prosciutto cotto e formaggio, ma si prestano a moltissime variazioni sul tema, quindi largo alla fantasia!

Ingredienti per 24 cornetti mignon:

2 rotoli di pasta sfoglia rettangolare
200 gr di formaggio emmental
200 gr di prosciutto cotto
1 uovo
1 pizzico di sale
semi di sesamo qb
semi di papavero qb

Preparazione:

Stendete la pasta sfoglia come viene mostrato nella foto e ritagliatela in triangolini (10 più grandi e 4 più piccoli che uniti formeranno in totale 12 triangolini). Sulla base di ogni triangolino adagiate un pezzetto di formaggio e un pò di prosciutto cotto ed arrotolatelo fino a formare un cornetto mignon. Spennellate l'uovo sbattuto con un pizzico di sale su ogni cornetto e ricoprite la superficie con semi di sesamo e di papavero a piacere. Cuocete i cornetti nel forno preriscaldato a 200°C per circa 20 minuti o fino a quando risulteranno dorati e croccanti. Chiaramente i dati sul forno sono puramente indicativi, regolatevi sempre in base al forno che possedete in casa. Sono ottimi serviti sia tiepidi sia a temperatura ambiente.

lunedì 16 febbraio 2015

CHIACCHIERE


Per Carnevale non possono assolutamente mancare le sfiziosissime Chiacchiere, dolce tipico italiano, cosicché ve le propongo anche quest'anno con una ricetta un pò diversa da quella dello scorso anno ed altrettanto valida, per cui c'è solo l'imbarazzo della scelta. Buon Carnevale a tutti! 

Per questa ricetta ho usato le farine Molino Rossetto

Ingredienti:

200 gr di farina "00" per dolci
250 gr di farina manitoba
60 gr di olio extravergine d'oliva (gusto delicato)
¾ bicchiere di spumante brut*
2 uova + 1 tuorlo
1 ½ cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino di estratto di vaniglia homemade
1 limone biologico grattugiato
1 pizzico di bicarbonato
1 pizzico di sale
olio di arachidi per friggere
zucchero a velo per la superficie

*o vino bianco secco 

Preparazione:

  1. Impastate tutti gli ingredienti e formate un panetto, copritelo con la pellicola per alimenti e fatelo riposare nel frigorifero per un'ora. 
  2. Con l'aiuto del matterello stendete l'impasto in una sfoglia sottile, con una rotella dentata tagliate delle strisce rettangolari o a forma di rombo e praticate un taglio o due tagli paralleli al centro.
  3. Friggete le chiacchiere nell'olio ben caldo, ma a fiamma moderata altrimenti si bruceranno all'esterno e resteranno crude all'interno.
  4. Girate le chiacchiere durante la cottura. Saranno pronte quando si formeranno delle bolle sulla superficie ed avranno un colore dorato.
  5. Adagiate le chiacchiere su un vassoio rivestito di carta assorbente per togliere l'eccesso di olio della frittura, e una volta fredde spolveratele con zucchero a velo.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...