lunedì 13 gennaio 2014

ROTOLO DI VITELLO CON PANCETTA E PINOLI



Per la preparazione di questo piatto, sono andata a rispolverare una vecchia ricetta di famiglia che era caduta un pò nel dimenticatoio e che non preparavo da molti anni, il Rotolo di Vitello con Pancetta e Pinoli. Un secondo di carne molto gustoso e semplice da preparare, adatto per qualsiasi occasione festiva e non, che sarà molto apprezzato dai vostri commensali. Vi propongo la ricetta così come la prepara mia madre con la cottura in due tempi: la prima metà del tempo sui fornelli per farla rosolare e ben insaporire e la seconda metà del tempo in forno per terminare la cottura. E' un piatto che può essere preparato in largo anticipo, infatti il rotolo, una volta tagliato a fette, potete riscaldarlo in forno e servirlo caldo con l'intingolo della cottura, così risulterà ancora più buono. Bon appétit!

Ingredienti:

1 kg di fesa di vitello in una fetta sola 
150 gr di pancetta arrotolata tagliata a fette
40 gr di pinoli
1 bicchiere di vino bianco secco
½ l di brodo
3 carote
prezzemolo qb
rosmarino tritato qb
2 rametti di rosmarino
1 costa di sedano
1 aglio
1 cipolla
pepe qb
olio extravergine d'oliva

Preparazione:

Adagiate la carne su un tagliere, battetela con il batticarne e spolveratela con il rosmarino tritato. Con le fette di pancetta ricoprite l'intera superficie della carne, cospargetela di pinoli e al centro posizionate due carote con le due estremità combacianti, un ciuffetto di foglie di prezzemolo posizionato accanto alle carote per tutta la loro lunghezza (io lo preferisco intero, ma se lo desiderate potete anche tritarlo), poi avvolgete la carne fino a formare un rotolo ben stretto ed inseritelo in una rete elastica per arrosti. Nella rete infilate anche i due rametti di rosmarino. Prendete una casseruola, versate l'olio e un trito di aglio, cipolla, carota, sedano, pepe e fate rosolare la carne per una decina di minuti (il sale non lo metto perché sarà la pancetta ad insaporire la carne), poi bagnatela con il vino bianco e fatelo evaporare. Aggiungete una parte del brodo e fate cuocere l'arrosto per circa 45 minuti a fiamma media, girandolo di tanto in tanto. Trascorso il tempo, inserite il rotolo in una pirofila da forno, aggiungete il brodo rimanente, coprite la pirofila con carta stagnola per alimenti e cuocetelo a 200° per altri 60-75 minuti. Terminata la cottura, tagliate il rotolo a fette, filtrate il sughetto con un colino e versatelo nuovamente sulla carne che servirete ben calda.


14 commenti:

  1. Delizioso e ricercato, le tue ricette mi conquistano sempre!

    RispondiElimina
  2. ottimo questo rotolo, le tue ricette sono sempre buonissime e ben fatte!! buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Ma quanto mi garba questo rotolo così saporito??? :)

    RispondiElimina
  4. Buonissimo!! Questi arrosti arrotolati mi piacciono tantissimo!!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  5. che bell'arrosto, molto domenicale ! Un bacione e buona settimana !

    RispondiElimina
  6. Adoro i rotoli di carne e questo è molto sfizioso!!!!! Bravissime a te e alla tua mamma, copio subito!!!!!

    RispondiElimina
  7. Una fantastica ricetta ben presentata!!!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Che bella idea il tuo arrosto, mi piace molto la tua ricetta , la segno e la provo. Bellissime le foto. Un abbraccio, buona giornata Daniela.

    RispondiElimina
  9. Un ottima ricetta da tenere indispensda, io non sono così brava con la carne e dil tuo arrosto sembra delizioso! Grazie Emanuela.

    RispondiElimina
  10. Un rotolo davvero perfetto e sicuramente buonissimo!!!
    Ti abbraccio caramente e ti auguro una felice serata!!!

    RispondiElimina
  11. questo mi fa venire proprio un languorino di quelli che soltanto tutto il rotolo mi servirebbe per saziarmi :D ahahahha bravissima è anche molto bello!

    RispondiElimina
  12. Adoro le carni farcite, si prestano bene per qualsiasi occassione e questo rotolo devo dire si presenta benissimo!
    Complimenti.

    RispondiElimina
  13. Grazie a tutti per i graditissimi commenti, mi fa sempre piacere riceverli, mi sono da stimolo per fare sempre meglio! Un abbraccio forte a tutti voi!

    RispondiElimina

Ti do il mio benvenuto con queste parole: ogni persona, piccola o grande, che passa nella nostra vita è unica. Lascia sempre un pò di sé e prende un pò di noi. Grazie per aver incrociato il mio cammino!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...